Idiomas:

LA NOSTRA MISSIONE

Missione e obiettivi

Missione

La missione evangelizzatrice di Gesù diventa, nelle oblate, compromesso solidale e cammino condiviso con le fanciulle, giovani e donne che vivono contesti di prostituzione o sono vittime della tratta con fini di sfruttamento sessuale. Una missione che ci coinvolge nella difesa dei loro diritti,  nella ricerca di opportunità di promozione e inclusione e ci porta a stabilire relazioni strette, di complicità, dal riconoscimento dell’uguaglianza.
Le crisi socio-economiche e umanitarie, insieme alle profonde trasformazioni sociali, politiche e culturali, mostrano come la povertà, l’esclusione dalle strutture, la disuguaglianza, abbiano una particolare incidenza sulle donne. Ciò ci consiglia a:

  • Mantenersi nella dinamica di discernimento, con una prospettiva globale, per attualizzare la comprensione della missione, alla luce delle nuove sfide generate da determinate realtà sociali e culturali.
  • Rimanere nell’imperativo evangelico di addentrarsi nei contesti di esclusione, prostituzione, con impegno profetico, in una solidarietà reale a conferma del Dio della Vita.
  • Impegnarsi nella difesa dei diritti umani, civili, culturali e sociali delle donne nei contesti della prostituzione o della tratta a fine di sfruttamento sessuale, scollandosi d a una società in cui prevale il pregiudizio e il rifiuto nei confronti di questo gruppo di donne.

Potete vedere due dei nostri progetti in Spagna: El Lloc de la Dona (Barcellona) in questo vídeo; y Casal Petit (Palma de Mallorca) in questo altro vídeo

misionyobjetivos_lineabaja

Obiettivi
• Potenziare azioni di vicinanza verso la realtà concreta delle donne e, liberi da pregiudizi e stereotipi, possiamo creare vincoli per favorire il loro potenziamento.
• Generare servizi e azioni socio educative che risvegliano nelle donne le potenzialità latenti, fortificano la loro autonomia e la crescita come leader.
• Creare, attraverso il lavoro, una rete con altre persone e gruppi, ponti di giustizia e solidarietà, affinché le donne raggiungano un inserimento qualificato e il pieno esercizio dei propri diritti di cittadinanza
• Realizzare un lavoro di sensibilizzazione e consapevolezza, riguardo la violazione dei diritti di questo settore sociale e, in collaborazione con le diverse istituzioni, sviluppare azioni di una certa incidenza per il miglioramento delle politiche pubbliche.
• Partecipare il lavoro in rete con altre persone consacrate e alle organizzazioni sociali, religiose e politiche, rinforzando le azioni di prevenzione, sensibilizzazione, protezione, assistenza e denuncia della tratta delle persone.
Per le Oblate è importante accogliere le donne, vedendole un oltre l'attività in cui sono coinvolte e i pregiudizi immaginari della società
(Cfr. Capitolo Generale 2013)
Evidenziate
Comunità Oblate in diversi paesi
Articoli, studi e notizie
Delle nostre sorelle e laici
Le donne che abbiamo accompagnato
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra news per ricevere notifiche
Ho letto e accettato la politica sulla privacy